-

Risultati 1 - 10 su circa 29 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena corse indicate / Wikipedia    (1833985 articoli)

Quattro giorni del Palio di Siena print that page

Batterie_Assunta_2011_6

Gli appuntamenti che segnano i quattro giorni della Festa , sia quelli relativi alla gara che quelli civici e religiosi, seguono un calendario preciso. Il Palio dura quattro giorni ; per il Palio di Provenzano di luglio, gli appuntamenti iniziano il 29 giugno, proseguono il 30 giugno ed

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Antonio Zedde print that page

Palio_-_Manifesto

Padre dei fantini Giuseppe Zedde detto Gingillo (vincitore del Palio di Siena nell'agosto 2008 e nel luglio 2009 ) e di Virginio Zedde detto Lo Zedde , è stato protagonista in Piazza del Campo nel corso degli anni settanta . Dopo l'esordio nel luglio 1971 con l' Onda , Valente trionfa

Bianco rosso celeste - Cronaca dei giorni del Palio di Siena print that page

fama internazionale; un'intervista ai fantini e al mossiere nell'entrone prima di una prova del Palio ; un'intervista al mangino della Contrada della Chiocciola ; un'intervista ai fantini ricoverati in ospedale subito dopo il Palio . Voci correlate [ modifica | modifica wikitesto

wikipedia.org | 2017/5/20 8:59:31

Palio di Castel del Piano print that page

Castel_del_Piano_-_Piazza_Garibaldi

Il palio di Castel del Piano è una manifestazione plurisecolare corsa in forma di giostra equestre in onore della Madonna delle Grazie del comune di Castel del Piano , in provincia di Grosseto . Indice 1 La leggenda 2 La storia 3 La corsa 4 Le quattro contrade 5 La piazza

Ernesto Felli print that page

Palio_-_Manifesto

Disputò il Palio di Siena in dieci occasioni, vincendo una volta: il 16 agosto 1901 per la Selva . In realtà disputò undici carriere , se si considera anche un Palio "alla romana" non assegnato per incidenti alla corsa finale, il 18 agosto 1901 . La vittoria riportata fu un vero trionfo

Giuseppe Pistoi print that page

Palio_-_Manifesto

La documentazione relativa alla sua carriera non è completa; è comunque attestato che abbia preso parte ad almeno tre edizioni del Palio , vincendo due volte. Nel corso degli anni è stato confuso con il padre Giovan Battista Pistoi detto Cappellaro (da cui eredita il soprannome). Terminata

Marino Lupi print that page

Palio_-_Manifesto

Esordisce al Palio di Siena del 2 luglio 1954 , montando il barbero Pinocchio per la Contrada della Giraffa . Ad agosto arriva per lui la grande occasione: la Giraffa lo ingaggia per montare Gaudenzia , cavalla abitualmente allenata da Vittorino , presente in Piazza per il Nicchio . Veleno

Silvano Mulas print that page

Voglia-Marrocula

Mulas esordisce nelle corse in ippodromo il 23 febbraio 2001 a Pisa , ottenendo la prima vittoria il 15 marzo. Nel 2001 colleziona in totale 31 vittorie. L'anno seguente viene premiato come miglior allievo fantino italiano grazie alle sue 60 vittorie; il premio viene bissato nel 2003 , anno

Topolone print that page

Topolone

(1969) 1.4 Topolone : la settima vittoria e gli ultimi palii (1970 - 1972) 2 Presenze al Palio di Siena 3 Collegamenti esterni Carriera [ modifica | modifica wikitesto ] Eucalipto : gli esordi e la prima vittoria (1962 - 1963) [ modifica | modifica wikitesto ] Il primo Palio