-

Risultati 31 - 40 su circa 214 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena corse / Wikipedia    (1833985 articoli)

Giuseppe Zedde print that page

Palio_Assunta_2008_079m

Figlio d'arte (il padre Antonio Zedde di origine sarda e detto Valente corse dodici volte il Palio di Siena , ottenendo due vittorie) e fratello de Lo Zedde , esordisce a Siena nel 2002 per la Contrada del Bruco . Un mese dopo arriva anche l'esordio al Palio di Asti per il Comune

Luca Minisini print that page

Palio_Assunta_08_131

dei paddocks e delle scuderie. Nel 1993 a 16 anni prende la patente di fantino, partecipando a corse importanti e raccogliendo 13 vittorie, l'ultima delle quali nell'Ippodromo di Milano su Duke of Florida. Successivamente al sovrappeso, è costretto a lasciare il mondo del galoppo . Grazie

Mario Bernini print that page

Mario_Bernini

Dopo qualche presenza sporadica, Bachicche vinse il suo primo Palio nel 1861 : una vittoria netta in un Palio davvero turbolento. Corse infatti per la Tartuca , all'epoca con le insegne giallo e nere che venivano associate agli odiati dominatori asburgici in periodo risorgimentale . Gli

Enrico Viti print that page

CanapinoI

Padre del fantino Leonardo , detto Canapino II per distinguerlo dal padre, Enrico Viti ha disputato cinque carriere del Palio di Siena , vincendo una volta: il 16 agosto 1928 per il Nicchio . Indice 1 Carriera 2 Presenze al Palio di Siena 3 Bibliografia 4 Collegamenti esterni

Luigi Bruschelli print that page

Luigi_Bruschelli

datati 1998 e 1999 . Dal 1998 al 2005 Luigi Bruschelli detto Trecciolino ha vinto almeno un Palio all'anno. Il 2 luglio 2000 con Gangelies , un purosangue al debutto a Siena , riesce ad interrompere il lungo digiuno, durato venticinque anni, dell' Istrice . Ottiene poi un personale

Roberto Falchi print that page

Roberto_Falchi

cognome. Debutta in Piazza a 21 anni con il Leocorno e, dopo solo un anno, entra nella storia del Palio nel luglio 1986 sotto i colori del Drago . La sua vittoria è una delle più straordinarie imprese nella storia recente del Palio . Alla partenza scattano prime Nicchio , Onda e Chiocciola

Antonio Zedde print that page

Palio_-_Manifesto

Padre dei fantini Giuseppe Zedde detto Gingillo (vincitore del Palio di Siena nell'agosto 2008 e nel luglio 2009 ) e di Virginio Zedde detto Lo Zedde , è stato protagonista in Piazza del Campo nel corso degli anni settanta . Dopo l'esordio nel luglio 1971 con l' Onda , Valente trionfa

Giacca (cavallo) print that page

Giacca

La fama di Giacca è legata unicamente alla sua carriera al Palio di Siena I fortunati esordi (1919 - 1920) [ modifica | modifica wikitesto ] Giacca esordisce a Siena il 2 luglio 1919 , il Palio della ripresa dopo la prima guerra mondiale . La cavalla viene assegnata alla Contrada

Mauro Matteucci print that page

Mauro_Matteucci

La carriera di Marasma al Palio di Siena è segnata dalla vittoria nel Palio del 2 luglio 1980 , sotto i colori dell' Onda , montando il cavallo Miura . Matteucci era stato scelto dal capitano dell'Onda Novello Inglesi [1] , dopo che lo stesso Marasma era stato assente dalla Piazza per

Edoardo Furi print that page

Palio_-_Manifesto

Di mestiere vetturino, ha disputato il Palio di Siena in dodici occasioni, riuscendo a vincere una volta: il 16 agosto 1923 per la Giraffa . Indice 1 La vittoria 2 Presenze al Palio di Siena 3 Bibliografia 4 Collegamenti esterni La vittoria [ modifica | modifica wikitesto