-

Risultati 1 - 10 su circa 17 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena palii cavalli soprannome / Wikipedia    (1834145 articoli)

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

A far grande la fama di Aceto è stato il Palio di Siena , corsa nella quale il fantino sardo ha colto ben 14 vittorie (solo una di meno rispetto al record detenuto ex aequo da Bastiancino e dal Gobbo Saragiolo ) su 58 partecipazioni. Trasferitosi giovanissimo in Toscana , Andrea Degortes

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Giuseppe Gentili print that page

Giuseppe_Gentili_detto_Ciancone

Nato a Quadroni,piccola frazione del comune di Manziana (Viterbo) proveniva da una famiglia di cavallerizzi. Il fratello Gino aveva corso due Palii a Siena nel 1938 col soprannome di "Sughero" nella contrada del Valdimontone senza peraltro ottenere grandi risultati: infatti il deludente

Albo delle vittorie del Palio di Siena print that page

Vincenzo_Rustici_-_Caccia_ai_tori_nel_Campo_di_Siena

L' Albo delle vittorie del Palio di Siena è un documento storico contenente l'elenco ufficiale dei vincitori del Palio custodito presso l'Archivio Storico Comunale di Siena [1] . Indice 1 L'Albo 2 Vincitori del Palio di Siena 3 Note 4 Bibliografia 5 Collegamenti esterni

Pista del Palio di Siena print that page

Piazza_del_Campo_di_Siena_-_Pista_del_Palio

La pista sulla quale si disputa il Palio di Siena coincide con l'anello perimetrale di Piazza del Campo . Indice 1 Il terreno 2 La struttura 3 La planimetria 4 Casistica degli incidenti 5 Note 6 Bibliografia Il terreno [ modifica | modifica wikitesto ] Durante il resto

Giovanni Brandani print that page

Palio_-_Manifesto

Corse il Palio della sua prima vittoria (2 luglio 1833 ) insieme con quattro suoi familiari: i cugini Brutto e Giacco , il padre Cicciolesso , e lo zio (fratello del padre) Ghiozzo . Presenze al Palio di Siena [ modifica | modifica wikitesto ] Palio Contrada Cavallo Note 2 luglio

Claudio Bandini print that page

Stemma_nuovo

talenti più precoci: il suo primo successo importante, infatti, lo ottenne nel 1988 , vincendo il Palio di Ferrara ad appena 19 anni. Questa affermazione gli spianò la strada verso il Palio di Siena : ebbe infatti l'opportunità di montare per la Contrada della Chiocciola alla prima

Vincitori del Palio di Siena (XVII secolo) print that page

Palio_-_Manifesto

Di seguito l'elenco dei vincitori del Palio di Siena nel XVII secolo . Indice 1 Incertezze storiche 2 Elenco delle vittorie 3 Note 4 Bibliografia Incertezze storiche [ modifica | modifica wikitesto ] Non è raro che, soprattutto in questo secolo, esistano discordanze fra

Ottorino Luschi print that page

Ottorino_Luschi

Padre dei fantini Mario Luschi detto Ciaba e Vieri Luschi detto Cittino (vincitore a Siena nel 1931 ), disputò il Palio di Siena per diciannove volte, vincendo in sei occasioni. Realizzò il suo personale cappotto nel 1922 , avendo vinto sia il Palio di Provenzano (2 luglio) sia

Fortunato Castiello print that page

Palio_-_Manifesto

Soprannominato Napoletano , ha disputato otto volte il Palio di Siena , vincendo il 16 agosto 1937 per la Civetta su Folco . Napoletano corse cinque Palii (tre per il Leocorno , due per la Chiocciola ) senza grande fortuna tra il 1931 e il 1933 , caratterizzati da forti scontri a colpi