Portalesclose
-

Risultati 1 - 10 su circa 55 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena soprannome evidenziate esordio / Wikipedia    (1834145 articoli)

Andrea Chelli print that page

Palio_-_Manifesto

Il soprannome Mistero gli fu dato per via del suo carattere particolarmente riservato e schivo, e fa anche riferimento alla canzone Mistero , con cui Enrico Ruggeri vinse il Festival di Sanremo 1993 , anno di esordio sul tufo senese di Chelli [1] . Indice 1 Biografia 2 Presenze al

Massimo Coghe print that page

Massimino_Coghe

Toscana per "inseguire" il suo sogno: Nella vita non volevo fare nient'altro che non fosse il Palio . La sua carriera iniziò a Siena , quando montò per la Pantera in occasione della prima prova del Palio del 2 luglio 1985 sul cavallo Ciriaco. Un anno dopo arrivò anche l esordio al

Maurizio Farnetani print that page

Bucefalo

quando il fantino di Farneta entrò nel mondo delle corse a pelo vincendo la prima edizione del Palio di Piancastagnaio . Due anni dopo fu il Terziere di Porta Fiorentina a puntare su di lui per il Palio di Castiglion Fiorentino . L'anno successivo arrivò l esordio al Palio di Fucecchio

Luca Minisini print that page

Palio_Assunta_08_131

lega a Fabio Fioravanti, barbaresco del Drago , riesce sempre più a mettersi in mostra fino all esordio in Piazza del Campo nel Palio del 2 luglio 1998 . Il soprannome Dè, fa riferimento alle sue origini livornesi. (deh, è la tipica espressione, usata come intercalare, a Livorno). Vanta

Antonio Zedde print that page

Palio_-_Manifesto

Padre dei fantini Giuseppe Zedde detto Gingillo (vincitore del Palio di Siena nell'agosto 2008 e nel luglio 2009 ) e di Virginio Zedde detto Lo Zedde , è stato protagonista in Piazza del Campo nel corso degli anni settanta . Dopo l esordio nel luglio 1971 con l' Onda , Valente

Mauro Matteucci print that page

Mauro_Matteucci

La carriera di Marasma al Palio di Siena è segnata dalla vittoria nel Palio del 2 luglio 1980 , sotto i colori dell' Onda , montando il cavallo Miura . Matteucci era stato scelto dal capitano dell'Onda Novello Inglesi [1] , dopo che lo stesso Marasma era stato assente dalla Piazza per

Antonio Guaschi print that page

Palio_-_Manifesto

Ha disputato il Palio di Siena in 7 occasioni, vincendolo 4 volte. Ha vinto gli ultimi 3 Palii della sua carriera: condivide il particolare primato con Tommaso Felloni detto Biggéri . Nel 1850 regalò il " cappotto " alla Contrada della Chiocciola , vincendo in luglio ed in agosto. Indice

Angelo Montechiari print that page

Palio_-_Manifesto

Dopo l esordio nel 1898 per la Lupa , Spanziano fu letteralmente ripescato cinque anni dopo da Emanuello Pannocchieschi d'Elci, Capitano dell' Oca , per correre il Palio su Lella. Al suo ritorno tra i canapi, Spanziano si trovò di fronte una mossa caotica: le cronache riportano la presenza

Pietro Fosci print that page

Palio_-_Manifesto

Protagonista di una carriera brevissima al Palio di Siena , Pietrino d'Arezzo fu però capace di vincere il Palio dell'Assunta del 1886 sotto i colori della Tartuca . Scattato in testa già dalla partenza, il fantino di Arezzo riuscì a condurre la sua cavalla Farfallina fino alla vittoria

Antonello Casula print that page

Palio_-_Manifesto

all'ultima curva di San Martino ai danni dell'altro cavallo scosso Pitheos , del Bruco . Il suo esordio in Piazza del Campo è avvenuto il 17 agosto 1980 per la Giraffa, e la sua ultima presenza al Palio di Siena è stata proprio quella vittoriosa del Palio dell'Assunta del 1989. Presenze