Portalesclose
-

Risultati 1 - 10 su circa 82 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena vittorie contrade / Wikipedia    (1833985 articoli)

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Albo delle vittorie del Palio di Siena print that page

Vincenzo_Rustici_-_Caccia_ai_tori_nel_Campo_di_Siena

L' Albo delle vittorie del Palio di Siena è un documento storico contenente l'elenco ufficiale dei vincitori del Palio custodito presso l'Archivio Storico Comunale di Siena [1] . Indice 1 L'Albo 2 Vincitori del Palio di Siena 3 Note 4 Bibliografia 5 Collegamenti esterni

Quattro giorni del Palio di Siena print that page

Batterie_Assunta_2011_6

Gli appuntamenti che segnano i quattro giorni della Festa , sia quelli relativi alla gara che quelli civici e religiosi, seguono un calendario preciso. Il Palio dura quattro giorni ; per il Palio di Provenzano di luglio, gli appuntamenti iniziano il 29 giugno, proseguono il 30 giugno ed

Vincitori del Palio di Siena (XVII secolo) print that page

Palio_-_Manifesto

Di seguito l'elenco dei vincitori del Palio di Siena nel XVII secolo . Indice 1 Incertezze storiche 2 Elenco delle vittorie 3 Note 4 Bibliografia Incertezze storiche [ modifica | modifica wikitesto ] Non è raro che, soprattutto in questo secolo, esistano discordanze

Contrada della Tartuca print that page

Mappa_Siena_Tartuca

La Contrada della Tartuca è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di Contrada 2 Origini 3 Rapporti con le Contrade 3.1 Alleanze 3

Andrea Degortes print that page

wikipedia.org |

Panezio (cavallo) print that page

wikipedia.org |

Alfonso Menichetti print that page

wikipedia.org |