-

Risultati 31 - 40 su circa 117 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena vittorie evidenziate contrade luoghi / Wikipedia    (1834145 articoli)

Giorgio Terni print that page

Vittorinoterni

montanari, con il solo ausilio della cavezza e delle ginocchia senza la sella e le briglie attraverso i luoghi impervi tipi delle zone limitrofe al Monte Amiata dove era nato (a Monticello Amiata , frazione di Cinigiano ). Dopo essersi temprato negli ambienti "roventi" delle corse di provincia

Uberta de Mores print that page

Uberta

La fama di Uberta de Mores è legata unicamente alla sua carriera al Palio di Siena . Uberta esordisce a Siena nel 1958 e viene assegnata alla Contrada della Torre , che monta il fantino Umberto Castiglionesi detto Biba . Data la partenza scatta subito prima e mantiene la posizione

Antonio Trinetti print that page

Palio_-_Manifesto

Antonio Trinetti debuttò al Palio di Siena nel 1959 , sotto i colori dell' Onda . Fu il Priore di quest'ultima, Lelio Barbarulli, a scegliere per lui il soprannome Canapetta . Nei primi anni si legò principalmente a Lupa e Tartuca , ma fu col Drago che arrivò la prima delle sue tre

Giuseppe Zedde print that page

Palio_Assunta_2008_079m

Figlio d'arte (il padre Antonio Zedde di origine sarda e detto Valente corse dodici volte il Palio di Siena , ottenendo due vittorie ) e fratello de Lo Zedde , esordisce a Siena nel 2002 per la Contrada del Bruco . Un mese dopo arriva anche l'esordio al Palio di Asti per il Comune

Mirabella (cavallo) print that page

Mirabella

Mirabella, dopo essere già stata presentata una volta alla tratta senza fortuna, viene scelta per correre il Palio del 16 agosto 1970 . La sorte la conduce nella stalla della Nobile Contrada dell'Oca , che la affida ad Andrea Degortes detto Aceto . L'accoppiata riesce in una buona partenza

Giacca (cavallo) print that page

Giacca

La fama di Giacca è legata unicamente alla sua carriera al Palio di Siena I fortunati esordi (1919 - 1920) [ modifica | modifica wikitesto ] Giacca esordisce a Siena il 2 luglio 1919 , il Palio della ripresa dopo la prima guerra mondiale . La cavalla viene assegnata alla Contrada

Rimini (cavallo) print that page

Riminicavallo

L'esordio al Palio di Siena per Rimini arriva il 2 luglio 1974 , quando, con il fantino Leonardo Viti detto Canapino difende i colori della Contrada della Selva . L'accoppiata non è protagonista di una partenza brillante, riuscendo però a chiudere in terza posizione, senza raggiungere

Maurizio Farnetani print that page

Bucefalo

quando il fantino di Farneta entrò nel mondo delle corse a pelo vincendo la prima edizione del Palio di Piancastagnaio . Due anni dopo fu il Terziere di Porta Fiorentina a puntare su di lui per il Palio di Castiglion Fiorentino . L'anno successivo arrivò l'esordio al Palio di Fucecchio

Mario Canu print that page

Mario_Canu

proprio, però, arriva il 16 agosto 1996 , quando, sempre il Valdimontone decide di montarlo per il Palio con il cavallo Penna Bianca, e lo ribattezza con il nome Clemente . Clemente e Penna Bianca partono molto bene, e si inseriscono subito tra le prime posizioni. Al secondo Casato, dopo

Vincitori del Palio di Siena (XVII secolo) print that page

Palio_-_Manifesto

Di seguito l'elenco dei vincitori del Palio di Siena nel XVII secolo . Indice 1 Incertezze storiche 2 Elenco delle vittorie 3 Note 4 Bibliografia Incertezze storiche [ modifica | modifica wikitesto ] Non è raro che, soprattutto in questo secolo, esistano discordanze