-

Risultati 11 - 19 su circa 19 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena vittorie evidenziate contrade selva / Wikipedia    (1834145 articoli)

Quebel print that page

Quebel

venne montato da ben nove fantini differenti. La prima vittoria di Quebel arrivò nel caotico Palio del luglio 1976 , che si rivelò essere una replica delle antiche corse con i cavalli scossi . Alla seconda curva di San Martino tutti i fantini erano già tutti caduti sul tufo, con il solo

Silvano Vigni print that page

Silvano_Vigni

La fama di Bastiano si lega al Palio di Siena , manifestazione della quale è stato uno dei più grandi fantini della seconda metà del novecento . Dopo la consueta maturazione nelle corse provinciali, Bastiano giunge a Siena nel momento di massima gloria di Aceto . Per il Palio di Provenzano

Corrado Meloni print that page

Palio_-_Manifesto

Figlio del re del Palio di Siena della prima metà del Novecento , Angelo Meloni detto Picino , pure Corrado Meloni lega la propria fama alla celebre corsa senese. Ciò nonostante la sua carriera sia stata assai più breve di quella del padre, con appena 9 Palii corsi (contro i 52 di Picino

Luca Minisini print that page

Palio_Assunta_08_131

1993 a 16 anni prende la patente di fantino, partecipando a corse importanti e raccogliendo 13 vittorie , l'ultima delle quali nell'Ippodromo di Milano su Duke of Florida. Successivamente al sovrappeso, è costretto a lasciare il mondo del galoppo . Grazie all'amicizia che lo lega a Fabio

Benvenuto Fineschi print that page

Benvenuto_Fineschi

Fineschi corse il suo primo Palio di Siena alla non giovanissima età (per un fantino del Palio ) di 35 anni. In totale le sue presenze in piazza sono state otto, delle quali la metà sotto i colori dell' Istrice . Fineschi vinse il suo unico Palio di Siena nel luglio del 1905 , proprio

Rimini (cavallo) print that page

Riminicavallo

L'esordio al Palio di Siena per Rimini arriva il 2 luglio 1974 , quando, con il fantino Leonardo Viti detto Canapino difende i colori della Contrada della Selva . L'accoppiata non è protagonista di una partenza brillante, riuscendo però a chiudere in terza posizione, senza raggiungere

Massimo Tamberi print that page

Palio_-_Manifesto

Figlio di Luigi, che corse una sola volta e senza particolare fortuna il Palio di Siena del 3 luglio 1851 nella Selva , Massimo Tamberi detto Massimino corse 25 volte sul tufo di Piazza del Campo . Entrò nella storia della corsa senese il 16 agosto 1897 , giorno in cui vinse per i colori

Gobbo Saragiolo print that page

Palio_-_Manifesto

È tuttora il più vincente della storia del Palio di Siena con quindici successi, insieme con Mattia Mancini detto Bastiancino . Indice 1 Carriera 2 Presenze al Palio di Siena 3 Note 4 Bibliografia 5 Collegamenti esterni Carriera [ modifica | modifica wikitesto ] Fabbro

Francesco Cuttoni print that page

Palio_-_Manifesto

Soprannominato Mezz'etto per via della sua statura non elevata, ha corso il Palio di Siena per ventotto volte, vincendo in tre occasioni. I suoi primi due successi in Piazza del Campo rappresentano un personale " cappotto ", avendo vinto i due Palii ordinari di luglio e agosto 1956 , rispettivamente