-

Risultati 1 - 10 su circa 32 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena vittorie evidenziate mossa / Wikipedia    (1834145 articoli)

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

A far grande la fama di Aceto è stato il Palio di Siena , corsa nella quale il fantino sardo ha colto ben 14 vittorie (solo una di meno rispetto al record detenuto ex aequo da Bastiancino e dal Gobbo Saragiolo ) su 58 partecipazioni. Trasferitosi giovanissimo in Toscana , Andrea Degortes

Panezio (cavallo) print that page

Panezio_(cavallo)

Carriera 1.1 Esordio 1.2 Il "cappotto" 1.3 Panezio e Aceto 1.4 La flessione 1.5 Ancora vittorie 1.6 Fine carriera 2 Statistiche 3 Note 4 Bibliografia 5 Collegamenti esterni [ modifica ] Carriera [ modifica ] Esordio Panezio fa il suo esordio al Palio di Siena

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Massimo Coghe print that page

Massimino_Coghe

Toscana per "inseguire" il suo sogno: Nella vita non volevo fare nient'altro che non fosse il Palio . La sua carriera iniziò a Siena , quando montò per la Pantera in occasione della prima prova del Palio del 2 luglio 1985 sul cavallo Ciriaco. Un anno dopo arrivò anche l'esordio al Palio

Francesco Menchinelli print that page

Palio_-_Manifesto

Giunto alla sua quarta presenza ufficiale in Piazza , nel luglio 1902 Pallino si trovò stretto alla mossa dalle nerbate di Chiccone e Picino . Nonostante l'ostacolo dei due fantini rivali, Pallino riuscì a scattare primo, girando in testa al primo San Martino. Da dietro ci fu il tentativo

Pietro Locchi print that page

Palio_-_Manifesto

È tuttora uno dei fantini più vittoriosi della storia plurisecolare del Palio di Siena , avendo vinto tredici volte in trentuno partecipazioni. Corse in tutte le Contrade eccetto l' Aquila e la Civetta . Fu assoluto protagonista degli anni Cinquanta del XIX secolo , essendo riuscito

Topolone print that page

Topolone

Carriera 1.1 Eucalipto : gli esordi e la prima vittoria (1962 - 1963) 1.2 Ettore : le nuove vittorie ed il successo (1964 - 1968) 1.3 Dragone : verso un record (1969) 1.4 Topolone : la settima vittoria e gli ultimi palii (1970 - 1972) 2 Presenze al Palio di Siena 3 Collegamenti

Genesio Sampieri print that page

Palio_-_Manifesto

Padre del fantino Guido Sampieri detto Fulmine , Il Moro ha disputato il Palio di Siena in ventinove occasioni nel corso del XIX secolo , vincendo quattro volte. Sampieri condivide con altri fantini il proprio soprannome: Emilio Mannucci e Sabatino Guerrini che corsero a fine Ottocento

Tripoli Torrini print that page

Tripolino

È scomparso nel settembre 2014 all'età di 101 anni [2] . Indice 1 Palio di Siena 1.1 Presenze al Palio di Siena 2 Giostra del Saracino di Arezzo 3 Note 4 Altri progetti 5 Collegamenti esterni Palio di Siena [ modifica | modifica wikitesto ] Fratello minore di

Walter Pusceddu print that page

Bighino_lug09

Debutta nel Palio di Siena il 2 luglio 1999 , con la Contrada del Leocorno ; il soprannome Bighino (in dialetto senese significa "ragazzetto") è dovuto alla sua giovane età: è appena maggiorenne. L'esordio non è positivo: la rivale Civetta lo coglie impreparato alla mossa e la sua