-

Risultati 1 - 10 su circa 12 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena vittorie fantini protagonisti corse / Wikipedia    (1834145 articoli)

Mario Canu print that page

Mario_Canu

proprio, però, arriva il 16 agosto 1996 , quando, sempre il Valdimontone decide di montarlo per il Palio con il cavallo Penna Bianca, e lo ribattezza con il nome Clemente . Clemente e Penna Bianca partono molto bene, e si inseriscono subito tra le prime posizioni. Al secondo Casato, dopo

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

A far grande la fama di Aceto è stato il Palio di Siena , corsa nella quale il fantino sardo ha colto ben 14 vittorie (solo una di meno rispetto al record detenuto ex aequo da Bastiancino e dal Gobbo Saragiolo ) su 58 partecipazioni. Trasferitosi giovanissimo in Toscana , Andrea Degortes

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Alfonso Menichetti print that page

Palio_-_Manifesto

Nato a Manciano in provincia di Grosseto , faceva parte di una vera e propria dinastia di fantini , tra le più celebri della storia del Palio di Siena . Era infatti figlio del fantino Girolamo Menichetti (detto Girolametto : sette Palii disputati) e fratello di Santi (due Palii corsi) ed

Silvano Mulas print that page

Voglia-Marrocula

Mulas esordisce nelle corse in ippodromo il 23 febbraio 2001 a Pisa , ottenendo la prima vittoria il 15 marzo. Nel 2001 colleziona in totale 31 vittorie . L'anno seguente viene premiato come miglior allievo fantino italiano grazie alle sue 60 vittorie ; il premio viene bissato nel 2003

Massimo Coghe print that page

Massimino_Coghe

Toscana per "inseguire" il suo sogno: Nella vita non volevo fare nient'altro che non fosse il Palio . La sua carriera iniziò a Siena , quando montò per la Pantera in occasione della prima prova del Palio del 2 luglio 1985 sul cavallo Ciriaco. Un anno dopo arrivò anche l'esordio al Palio

Maurizio Farnetani print that page

Bucefalo

lontane nel tempo: correva l'anno 1979 , infatti, quando il fantino di Farneta entrò nel mondo delle corse a pelo vincendo la prima edizione del Palio di Piancastagnaio . Due anni dopo fu il Terziere di Porta Fiorentina a puntare su di lui per il Palio di Castiglion Fiorentino . L'anno

Francesco Menchinelli print that page

Palio_-_Manifesto

si trovò stretto alla mossa dalle nerbate di Chiccone e Picino . Nonostante l'ostacolo dei due fantini rivali, Pallino riuscì a scattare primo, girando in testa al primo San Martino. Da dietro ci fu il tentativo di rimonta da parte di Popo della Lupa , ma Pallino su Ponona riuscì a

Andrea Chessa print that page

Andrea_Chessa

la Contrada della Chiocciola gli affida la poco quotata Meremanna . Il 2 luglio 2012 corre il Palio per la Contrada del Leocorno con il debuttante Magic Tiglio . La sua corsa però termina presto, con una caduta alla prima curva del Casato. Presenze al Palio di Siena [ modifica | modifica

Celso Cianchi print that page

Palio_-_Manifesto

Ha corso il Palio di Siena in 17 occasioni, vincendo il Palio straordinario del 23 settembre 1896 nella Contrada dell'Istrice sul cavallo Febo. Montieri vinse il Palio indetto per l'inaugurazione della statua equestre dello scultore Raffaello Romanelli a Giuseppe Garibaldi , conducendo