-

Risultati 1 - 10 su circa 15 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena vittorie morello / Wikipedia    (1833985 articoli)

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Alfonso Menichetti print that page

Palio_-_Manifesto

Nato a Manciano in provincia di Grosseto , faceva parte di una vera e propria dinastia di fantini, tra le più celebri della storia del Palio di Siena . Era infatti figlio del fantino Girolamo Menichetti (detto Girolametto : sette Palii disputati) e fratello di Santi (due Palii corsi) ed

Nobile Contrada del Nicchio print that page

Chiesa_di_San_Raimondo_siena

La Nobile Contrada del Nicchio è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di contrada 2 Origini 2.1 Il titolo 3 Rapporti con le contrade

Albo delle vittorie del Palio di Siena print that page

Vincenzo_Rustici_-_Caccia_ai_tori_nel_Campo_di_Siena

L' Albo delle vittorie del Palio di Siena è un documento storico contenente l'elenco ufficiale dei vincitori del Palio custodito presso l'Archivio Storico Comunale di Siena [1] . Indice 1 L'Albo 2 Vincitori del Palio di Siena 3 Note 4 Bibliografia 5 Collegamenti esterni

Contrada della Tartuca print that page

Mappa_Siena_Tartuca

La Contrada della Tartuca è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di Contrada 2 Origini 3 Rapporti con le Contrade 3.1 Alleanze 3

Francesco Menchinelli print that page

Palio_-_Manifesto

Pallino su Ponona riuscì a difendere la posizione, giungendo primo al bandierino. Presenze al Palio di Siena [ modifica | modifica wikitesto ] Le vittorie sono evidenziate ed indicate in neretto . Palio Contrada Cavallo 9 settembre 1900 Lupa Grigio di G. Boscagli 2

Pietro Fosci print that page

Palio_-_Manifesto

Protagonista di una carriera brevissima al Palio di Siena , Pietrino d'Arezzo fu però capace di vincere il Palio dell'Assunta del 1886 sotto i colori della Tartuca . Scattato in testa già dalla partenza, il fantino di Arezzo riuscì a condurre la sua cavalla Farfallina fino alla vittoria

Ernesto Felli print that page

Palio_-_Manifesto

Disputò il Palio di Siena in dieci occasioni, vincendo una volta: il 16 agosto 1901 per la Selva . In realtà disputò undici carriere , se si considera anche un Palio "alla romana" non assegnato per incidenti alla corsa finale, il 18 agosto 1901 . La vittoria riportata fu un vero trionfo

Francesco Sucini print that page

Palio_-_Manifesto

Era figlio d'arte: il padre Luigi Sucini detto Nacche vinse il Palio di Siena otto volte nel XVIII secolo . Presenze al Palio di Siena [ modifica | modifica wikitesto ] Le vittorie sono evidenziate ed indicate in neretto . Palio Contrada Cavallo Note 2 luglio 1797 Bruco

Cappotto (Palio di Siena) print that page

Palio_-_Manifesto

Nel gergo del Palio di Siena , per una delle Contrade "fare cappotto " significa vincere entrambi i Palii ordinari (2 luglio e 16 agosto) corsi in uno stesso anno, a prescindere da eventuali Palii straordinari [1] . Fare cappotto è un'impresa ardua quanto ambitissima da tutte le Contrade