-

Risultati 1 - 10 su circa 349 per  Wikipedia / prefetto catholic cardinale successore / Wikipedia    (1834145 articoli)

Serafino Vannutelli print that pageTimeline of Serafino Vannutelli

Serafino_Vannutelli

di Bologna . Nel 1893 divenne cardinale vescovo di Frascati e nello stesso anno venne nominato prefetto della Sacra Congregazione dell'Indice . Nel 1903 optò per il titolo di cardinale vescovo di Porto e Santa Rufina . Nel 1913 divenne decano del Sacro Collegio , carica che mantenne fino

Carlo Maria Pedicini print that page

Kardinal_Pedicini_2

Roman Church , Florida International University . ( EN ) David Cheney, Carlo Maria Pedicini , su Catholic -Hierarchy.org .

Darío Castrillón Hoyos print that pageTimeline of Darío Castrillón Hoyos

Cardenal_Dar%C3%ADo_Castrillon

Darío Castrillón Hoyos nacque a Medellín il 4 luglio 1929 . Formazione e ministero sacerdotale [ modifica | modifica wikitesto ] Studiò presso i seminari di Antioquia a Medellín e di Santa Rosa de Osos . In seguito venne inviato a Roma per studi. Conseguì il dottorato in diritto

Aurelio Sabattani print that page

Aurelio_Sabattani_1965

pastore”) [9] . Aurelio Sabattani sedette nel tribunale assumendo le funzioni di segretario; era prefetto il cardinale Dino Staffa (1906-1977), anch'egli romagnolo. Dopo la sua morte fu nominato prefetto il cardinale Pericle Felici ; poi fu la volta di Sabattani, nominato dapprima pro

Giovanni Mercati print that page

Cardinal_Mercati

In questo periodo pubblicò due lavori scientifici [3] [4] i quali attirarono l'attenzione del prefetto Antonio Maria Ceriani che nominò Mercati «dottore» della Biblioteca Ambrosiana (9 ottobre 1893 ). All'Ambrosiana Mercati strinse amicizia con Achille Ratti, suo collega eletto nel

Fabrizio Ruffo print that pageTimeline of Fabrizio Ruffo

Apostolica (14 febbraio 1785 ), occupando tale posto per più di dieci anni assieme all'incarico di prefetto di Castel Sant'Angelo e commissario delle fortificazioni marittime dello Stato Pontificio . Guadagnandosi la piena fiducia del papa, egli dimostrò notevoli capacità amministrative

wikipedia.org | 2018/7/18 12:32:56

Donato Raffaele Sbarretti Tazza print that page

La_Sainte_Face_de_Notre_Seigneur_Jesus_Christ_(HS85-10-15382)

dicembre 1916 . Il 7 dicembre dello stesso anno ricevette il titolo di San Silvestro in Capite . Fu prefetto della Sacra Congregazione del Concilio dal 28 marzo 1919 al 4 luglio 1930 . Il 17 dicembre 1928 optò per l'ordine dei cardinali vescovo e per la sede suburbicaria di Sabina e Poggio

Giovanni Carlo Boschi print that page

Giovanni_Carlo_Boschi.

Nacque a Faenza il 9 aprile 1715 da nobile famiglia, il suo primo maestro fu lo zio Giovanni Boschi, canonico e arciprete della cattedrale . Papa Clemente XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 21 luglio 1766 . Nel conclave del 1774-1775 in cui fu eletto papa Pio VI

Jean Jérôme Hamer print that pageTimeline of Jean Jérôme Hamer

Collegamenti esterni [ modifica | modifica wikitesto ] ( EN ) David Cheney, Jean Jérôme Hamer , su Catholic -Hierarchy.org . ( EN ) Salvador Miranda, HAMER, O.P., Jean Jérôme , su fiu.edu – The Cardinals of the Holy Roman Church , Florida International University . Predecessore

wikipedia.org | 2018/7/18 12:50:50

Maximilien de Fürstenberg print that page

OESSG_Cavaliere_di_Collare_BAR

1967 con il titolo del Sacro Cuore di Gesù a Castro Pretorio . Il 15 gennaio 1968 fu nominato prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali , carica che mantenne fino al 28 febbraio 1973 . Nel 1973 fu nominato gran maestro dell' Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme