-

Risultati 1 - 10 su circa 542 per  Wikipedia / prefetto successore / Wikipedia    (1833985 articoli)

Gennaro Granito Pignatelli di Belmonte print that pageTimeline of Gennaro Granito Pignatelli di Belmonte

Gennaro_Granito_di_Belmonte-1922

decano del Sacro Collegio, mantenendo ad ogni modo anche la sede di Albano, dal 9 luglio 1930. Prefetto della Sacra Congregazione del Cerimoniale dal 14 luglio 1930 , venne nominato legato a latere per l'apertura della Porta Santa della

Edoardo Borromeo print that page

Edoardo_Borromeo

dei Santi Vito, Modesto e Crescenzia nel concistoro del 13 marzo 1868 . Nel 1869 fu nominato prefetto del Palazzo Apostolico. Partecipò al Concilio Vaticano I . Nel 1872 fu nominato arciprete della Basilica Vaticana . Partecipò al conclave del 1878 che elesse papa Leone XIII . Il 22

Carlo Luigi Morichini print that page

Card._Carlo_Luigi_Morichini

Ebbe parte di rilievo nella vita politica e diplomatica dello Stato Pontificio nel 1847 - 1848 . Fu anche il principale storico degli istituti di carità di Roma nel XIX secolo ed un poeta latino. Indice 1 Biografia 1.1 I primi anni 1.2 Sacerdote e prelato romano 1.3 Nunzio apostolico

Pio Laghi print that pageTimeline of Pio Laghi

Pio_Laghi_visits_with_Ronald_Reagan

Ultimo di cinque fratelli, Pio Laghi nacque in una famiglia povera della campagna forlivese. All'età di sei anni si trasferì con la famiglia a Faenza , dove Pio ottenne un aiuto per seguire gli studi. Oltre che allo studio, Pio lavorò come inserviente nella bottega di un barbiere . Formazione

Tarcisio Bertone print that pageTimeline of Tarcisio Bertone

Tarcisio_Bertone

dove collabora strettamente con il cardinale Joseph Ratzinger, poi papa Benedetto XVI , allora prefetto della stessa. Nel 1997 controfirma la notificazione con la quale veniva annunciata la scomunica " latae sententiae " per il teologo cingalese Tissa Balasuriya , scomunica decaduta l'anno

Luigi Maglione print that page

Luigi_Maglione_1927

crea cardinale con il titolo di Santa Pudenziana nel 1935 e lo nomina in seguito, nel 1938 , Prefetto della Congregazione del Concilio . Partecipò al conclave del 1939 e fu anche inserito nella lista dei papabili , con i cardinali Elia Dalla Costa e Ildefonso Schuster [7] . Maglione

Alfredo Ottaviani print that pageTimeline of Alfredo Ottaviani

AlfredoOttaviani

Ottaviani nacque povero nel quartiere popolare di Trastevere , figlio del fornaio Enrico Ottaviani e della casalinga Palmira Catalini. Dopo essere stato ordinato prete il 18 marzo 1916 , svolse attività pastorale nella diocesi di Roma. Nel marzo 1922 ottenne i primi incarichi nella Curia

Cesare Brancadoro print that page

Cesare_Brancadoro

Brancadoro . Seguì la carriera ecclesiastica e fu arciprete a Fermo. Passato a Roma divenne prefetto della biblioteca del papa Pio VI . Nel 1789 fu nominato arcivescovo titolare di Nisibi ; ricevette la consacrazione episcopale il 25 luglio 1790 per l'imposizione delle mani dell' arcivescovo

Fabrizio Ruffo print that pageTimeline of Fabrizio Ruffo

Apostolica (14 febbraio 1785 ), occupando tale posto per più di dieci anni assieme all'incarico di prefetto di Castel Sant'Angelo e commissario delle fortificazioni marittime dello Stato Pontificio . Guadagnandosi la piena fiducia del papa, egli dimostrò notevoli capacità amministrative

wikipedia.org | 2018/7/18 12:32:56

Papa Emerito Benedetto XVI print that page

Pope_Benedict_XVI_1

Nel concistoro ordinario dell' 11 febbraio 2013 ha annunciato la sua rinuncia «al ministero di Vescovo di Roma , Successore di San Pietro», con decorrenza della Sede vacante dalle ore 20.00 del 28 dello stesso mese. [2] [3] È l'ottavo pontefice a rinunciare al ministero petrino ,