Risultati 21 - 30 su circa 143 per  Wikipedia / A Word in Spanish / Wikipedia    (1834145 articoli)

Candle in the Wind print that page

La versione originale è presente nell'album doppio del 1973 Goodbye Yellow Brick Road , uno dei maggiori successi di Elton, sia artistici che commerciali. Il testo della canzone ha come spunto un ritratto disincantato della vita di Marilyn Monroe (Norma Jean Baker era infatti il suo vero

wikipedia.org | 2018/2/7 13:58:40

Blessed print that page

Proviene dall'album del 1995 Made in England (del quale costituisce l'ultima traccia). Si tratta sostanzialmente di una canzone dall'andatura di una bossanova , lenta e tranquilla, ben separata dal brano precedente (l'eclettica Lies ). La melodia presenta dei cambi di tonalità ed è basata

wikipedia.org | 2017/10/3 9:05:59

I Guess That's Why They Call It the Blues print that page

Proveniente dall'album del 1983 Too Low for Zero (ne costituisce la quinta traccia), si caratterizza come uno standard pop dell'epoca, molto lodato dalla critica [1] . Oltre al pianoforte di Elton, è possibile udire ai cori i membri della Elton John Band (composta dal chitarrista Davey

wikipedia.org | 2017/10/3 8:24:59

Ego (Elton John) print that page

Il pezzo viene aperto dal pianoforte di Elton, subito seguito dal fischio di un treno; la melodia prevede repentini e imprevedibili cambiamenti di tempo e si rivela essere uno dei pezzi più originali dell'intera produzione eltoniana, mettendo in evidenza sintetizzatori e un organo dal tono

wikipedia.org | 2017/10/3 8:03:22

Chloe (brano musicale) print that page

Dedicato a Charles (all'epoca compagno di Elton [1] ) e proveniente dall'album del 1981 The Fox , è l'atto finale del lungo medley Carla Etude/Fanfare/Chloe . È l'unico pezzo cantato dei tre; gli altri due sono Carla Etude , strumentale composto esclusivamente da Elton (notevole pezzo impressionistico

wikipedia.org | 2012/11/1 17:19:24

Victim of Love (brano musicale) print that page

Proveniente dall'omonimo album del 1979 Victim of Love , questa canzone (palesemente " disco ") fu distribuita come singolo nello stesso anno, ma non ebbe successo, così come tutto l'LP: infatti, in Australia si posizionò al 38º posto, in Canada al 46° e negli Stati Uniti al 31°, mentre

wikipedia.org | 2012/10/25 9:03:14

Honky Cat print that page

La intro pianistica si rifà molto ad uno stile orientaleggiante; e comunque il pianoforte di Elton domina tutta la melodia ed è sempre udibile; potrebbe risultare difficile invece riconoscere il basso, soprattutto sul vinile. Non viene utilizzata nessuna chitarra; piuttosto, spicca una sezione

wikipedia.org | 2018/7/25 19:58:55

Sad Songs (Say So Much) print that page

Proviene dall'album del 1984 Breaking Hearts (ne costituisce la decima traccia) e si presenta come una canzone di chiaro stampo pop rock ; Elton, oltre a cantare, suona sia le tastiere che il sintetizzatore. Ad accompagnarlo è la Elton John Band, formata dal bassista Dee Murray , dal chitarrista

wikipedia.org | 2017/10/3 8:27:01

Philadelphia Freedom print that page

Il pezzo è un tributo alla tennista Billie Jean King , grande amica di Elton (vai su [1] ); infatti prende il nome dalla squadra dei Philadelphia Freedoms . La melodia mette in evidenza gli arrangiamenti orchestrali di Gene Page e la Elton John Band al completo, formata da Dee Murray (al

wikipedia.org | 2017/10/3 7:43:03

Blue Eyes print that page

Proveniente dall'album del 1982 Jump Up! (del quale costituisce la sesta traccia), si presenta come una canzone dall'arioso arrangiamento; il testo di Osborne significa letteralmente Occhi blu , mentre il videoclip è stato girato in prossimità della costa australiana. Distribuita come singolo

wikipedia.org | 2017/10/3 8:21:45