Risultati 11 - 20 su circa 108 per  Wikipedia / Irish League 1985-1986 / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Danimarca print that page

propaggine settentrionale della parte centrale dell'Europa, capitolò senza combattere. Indice 1 1985 [1] 1.1 Esercito 1.2 Kongelige Danske Flygvevaaben (Danish Air Force) 1.2.1 Svedesi in Danimarca 1.2.2 F-104 1.3 Marina 2 1992, DAF [2] 3 La situazione al 1998 [3]

wikibooks.org | 2018/9/11 15:42:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Spagna-3 print that page

L'aviazione in Spagna ha lunghe, ma non molto note radici. Venne istituita come abbozzo già nel 1896 come Servicio Militar de Aerostaciòn, ovviamente con gli aereostati. Questo venne riorganizzato poi, nel 1910, come Serivicio de Aerostacion, Aeronautica y Aviacion, gestito dal Corpo del

wikibooks.org | 2018/6/1 15:40:43

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svizzera print that page

Bunker_Bottighofen

La Svizzera è da secoli una nazione neutrale, e su questa neutralità ha costruito una forza economica e un patrimonio di civile convivenza, non dimenticando che in questa piccola nazione alpina non vi è un vero popolo, ma un insieme di popolazioni che parlano 4 lingue diverse e sono ripartite

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Aeronautica 3 print that page

Italian_G-91T

L' Aerfer Ariete era un prototipo di aereo da caccia progettato dall'Ing. Sergio Stefanutti , eccellente anche se dimenticato esperto in disegni di notevole finezza aerodinamica (era il 'papà' di apparecchi come l'S.7 e l'SS.4); esso era l'evoluzione di una serie di prototipi che però non

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Pakistan print that page

Shenyang_F-6

milioni di dollari, e i carri armati ucraini T-80UD. Indice 1 1965 [1] 2 1971 2.1 PAF 3 1985 [3] 4 1991 4.1 PAF 4.2 Gli 'Americani' della PAF e la querelle F-16/atomiche [6] 4.3 I Mirage 4.4 I 'cinesi' della PAF [10] 4.5 PAF al '98 [12] 5 La guerra tra le nuvole

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Corea del nord-2 print that page

T-34-85-korea

Ora la situazione si sarebbe decisa in diversi scenari contemporanei, sia terrestri, che aerei, che navali. Ma sopra ogni cosa, la guerra di Corea era in quel momento dipendente dai mezzi corazzati, sia dalla loro presenza che dalla loro assenza. È strano a dirsi, dato che questi sono in genere

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Finlandia print that page

Bae_hawk46_rissala

eccetto alcuni campi quali i carri da battaglia e i missili guidati di vario tipo. Indice 1 1985 1.1 Esercito 1.2 Aeronautica 1.3 Marina 2 Anni '90 2.1 Aviazione, 1996 [1] 2.2 L'era dell'Hornet [2] 3 Al tempo attuale 3.1 Aviazione 3.2 Marina Finlandese [3]

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-3 print that page

Super-Etendard_1

Il Dassault Super Étendard (Stendardo) è un cacciabombardiere imbarcato della metà degli anni settanta. A partire da 2006 è iniziata la sostituzione dei modelli in servizio con la variante imbarcata dei Dassault Rafale. È stato concepito essenzialmente come un Dassault Étendard IVM migliorato

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Turchia print that page

Phantom.68-0342.arp

La Türk Hava Kuvvetleri è una delle meno note forze aeree 'europee' (oppure medio-orientali, a scelta), ma anche una delle più potenti, avendo circa 900 aerei (3a nella NATO, dopo USAF e RAF) e 60.000 effettivi. Per giunta, è pure una delle più antiche. Infatti, se molti sanno degli italiani

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Brasile-2 print that page

F_Classe_Niter%C3%B3i

La flotta brasiliana è la più consistente, anche se certo non la più agguerrita, del Sud America. Essa ha una sua ragion d'essere visto che il Brasile è già di per sé il quinto Paese al mondo per superficie, ma questo di per sé non dà ancora l'idea di quello che significa per tale nazione