Risultati 1 - 10 su circa 55 per  Wikipedia / Arischia / Wikipedia    (1833985 articoli)

Arischia print that page

Le origini di Arischia sono tuttora molto incerte, tuttavia reperti archeologici ne testimoniano l'esistenza già in epoca romana . Epoca medievale: la guerra dell'Aquila [ modifica | modifica wikitesto ] Probabilmente la località nota nel Medioevo con il nome di Ariscla nel XII secolo

wikipedia.org | 2018/9/27 23:00:24

Storia dell'Aquila print that page

LAquila1703

La storia dell' Aquila inizia con gli insediamenti dell' età del bronzo e la definitiva fondazione, a opera di Corrado IV [1] tra il 1254 e il 1266 [1] . L'Aquila (allora nota semplicemente come Aquila) fu una delle grandi città del Regno di Napoli , poi Regno delle due Sicilie , successivamente

Montereale print that page

Montereale_(panorama)

Di origine antichissima, si sviluppò nel Basso Medioevo con il nome di Monte Regale e fu insignito del titolo di Città da Corrado IV [3] . Ricostruito in seguito al terremoto del 1703 che lo rase al suolo, è il principale centro dell' Alto Aterno . Parte del suo territorio ricade nel

Adelchi Serena print that page

Adelchi_serena

Aquila ", con la soppressione e l'accorpamento al comune di Aquila degli Abruzzi dei comuni di Arischia , Bagno, Camarda, Lucoli, Paganica, Preturo, Roio, Sassa e la frazione di San Vittorino di Pizzoli. Nel 1947 Lucoli sarà il solo che ritornerà comune autonomo a differenza degli altri

Monumenti colpiti dal terremoto dell'Aquila del 2009 print that page

Segue l'elenco dei monumenti colpiti dal terremoto dell'Aquila del 2009 . Il sisma ha distrutto o seriamente danneggiato l'80% del patrimonio artistico aquilano. Situazione aggiornata al 28 aprile 2009 . Comune Località Monumento Acciano Centro S. Maria delle Grazie Centro

wikipedia.org | 2017/4/5 7:34:10

L'Aquila print that page

Castello_500

La città si trova nell'entroterra abruzzese sul declivio di un colle alla sinistra del fiume Aterno , in posizione predominante rispetto al massiccio del Gran Sasso , l' omonima conca e la valle dell'Aterno , su una superficie di 467 km² che ne fanno il nono comune più esteso d'Italia

Frazioni dell'Aquila print that page

Appari_01

Pettino -Pile Coppito Sassa (Colle, Pagliare, Collemare, Poggio Santa Maria) Civitatomassa Arischia Rocca Santo Stefano Preturo (Cese, Colle, Scalo) San Vittorino Cermone Storia [ modifica | modifica wikitesto ]

Quarti dell'Aquila print that page

L%27Aquila,_portici_di_Corso_Vittorio_Emanuele_2007_by-RaBoe-1

Questa suddivisione avvenne nel 1272 ad opera di Lucchesino da Firenze [1] , già Capitano della Città , secondo l'uso dei comuni della Toscana , ed è collegata alle vicende che portarono alla fondazione dell'Aquila avvenuta per ragioni economiche e politiche nel XIII secolo . Le insegne

Storia dell'Abruzzo print that page

Allegoria_dell%27Abruzzo

La storia dell'Abruzzo riguarda le vicende storiche relative all' Abruzzo , regione dell'Italia meridionale . Indice 1 Generalità 1.1 Toponomastica dei popoli antichi 2 La Preistoria 3 Prime notizie: i popoli italici 4 La romanizzazione 5 Il Medioevo 5.1 Il primo Medioevo

Monumenti e luoghi d'interesse dell'Aquila print that page

L%27Aquila,_Basilica_di_San_Bernardino_2007_by-RaBoe

La pagina contiene i monumento e luoghi d'interesse della città del l'Aquila , capoluogo regionale dell' Abruzzo . Le varie sezioni comprendo il nucleo maggiore del centro storico aquilano, composto dai quattro Quarti di San Pietro, Santa Maria, Santa Giusta e San Marciano; successivamente