-

Risultati 41 - 50 su circa 1213 per  Wikipedia / Civetta / Wikipedia    (1833985 articoli)

Valbrona print that page

Il comune è diviso in 4 frazioni, Candalino, Maisano, Osigo e Visino , le quali si trovano in un'ampia vallata, ricca di pendii, di boschi e di acque (non a caso è chiamata la valle delle sorgenti). Si suppone che il suo nome risalga ad un'antica espressione dei Celti, Wald Bron = Sorgente

wikipedia.org | 2018/9/30 5:19:14

Parco regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane print that page

Dolomitilucane0002

Il parco regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti lucane [1] è un parco naturale della Basilicata , istituito nel 1997 con sede in località Palazzo nel comune di Accettura [2] . Presso la sede dell'ente di gestione del parco si trovano anche un museo naturalistico, un orto botanico

Parco naturale di Gallipoli Cognato - Piccole Dolomiti Lucane print that page

Dolomitilucane0002

Il Parco naturale di Gallipoli Cognato - Piccole Dolomiti lucane è un parco regionale della Basilicata , istituito nel 1997 con sede in località "Palazzo" nel comune di Accettura [1] . Presso la sede dell'ente di gestione del parco si trovano anche un museo naturalistico, un orto botanico

Montiferru print that page

Cuglieri

Il Montiferru è una subregione della Sardegna centro-occidentale, che prende il nome dal massiccio di origine vulcanica omonimo. La massima elevazione è quella del monte Urtigu (1050 m s.l.m.) Indice 1 Aspetti geologici 1.1 Conformazione attuale 1.2 Origine 2 Aspetti antropici

Valle Argentina print that page

Vetta_del_Saccarello

La Valle Argentina (o anche Valargentina ) è una delle valli delle Alpi Liguri , nella Liguria occidentale, lunga circa 40 km. Inizia dal Monte Saccarello , a 2.201 m s. l. m. e termina a Taggia . Ha una superficie di circa 200 km 2 [1] e 16.455 abitanti [2] . È attraversata in tutta

Parco dell'Orecchiella print that page

Hundsrose

Il Parco dell'Orecchiella è un'area naturale protetta dal Corpo Forestale dello Stato ed è situato nei territori della Garfagnana , in provincia di Lucca , sulla punta nord-occidentale della Toscana [1] (tra i comuni di Piazza al Serchio , San Romano , Sillano e Villa Collemandina ).

Riserva naturale regionale orientata Boschi di Santa Teresa e dei Lucci print that page

Muretto_a_secco

rapaci, sia diurni (falco pellegrino, poiana e gheppio) sia notturni (barbagianni, gufo comune, civetta ). comuni anche la succiacapre ( Caprimulgus europaeus ). il picchio, la capinera, lo scricciolo, il merlo, il colombo selvatico, il corvo, il pettirosso e la cicogna bianca. Altri animali

Santo Stefano (Sante Marie) print that page

Santo_Stefano_Marsica_2016

Il paese sorge a 1 037 m   s.l.m. a ridosso del monte Faito (1 455 m   s.l.m. lungo la catena dei monti Carseolani ), nel cuore dell' Appennino laziale-abruzzese. Dista circa 90 chilometri da Roma [3] , 63 dal l'Aquila [3] e 26 da Avezzano [3] . Storia [ modifica | modifica wikitesto

Val Bisagno print that page

Genova_-_Letto_del_torrente_Bisagno

pettirosso. Nelle zone più alte è folta la presenza dei rapaci notturni e diurni quali l'assiolo, la civetta , il barbagianni, l'allocco, il gufo comune e quello reale; dei rapaci diurni si segnalano il biancone, la poiana, il gheppio, il nibbio bruno, il falco pecchiaiolo. Nelle aree poi

La Pedriza print that page

Pedriza_Anterior

Le azioni meccaniche che hanno subito queste rocce per milioni di anni hanno modellato forme molto curiose e attraenti, soprattutto per gli scalatori, che dispongono di quasi mille vie di arrampicata di varia difficoltà. L' escursionismo è un altro sport molto praticato nella Pedriza. Questo