-

Risultati 1 - 10 su circa 40 per  Wikipedia / Clemente Mastella / Wikipedia    (1833985 articoli)

Clemente Mastella print that page

Clemente_Mastella_1

governo Prodi II (2006-2008) 2.7.1 Incarichi dirigenziali al Ministero della Giustizia sotto Mastella 2.7.2 Le dimissioni e la crisi del Governo Prodi II 2.8 Eurodeputato PdL (2009-2014) 2.9 Ultimi anni con l'UDEUR e candidatura a sindaco di Napoli nel 2011 2.10 Adesione a Forza

Giovanni Mongiello print that page

Giovanni_Mongello

deputato della Repubblica. Dal 1992 al 1994 lascia la DC e insieme a Pier Ferdinando Casini e Clemente Mastella crea il CCD , schierandosi nel 1994 insieme a Forza Italia . Nel 1994 diviene senatore nel collegio Foggia-Gargano. Alla formazione del Primo Governo Berlusconi ne fa parte come

Riforma Mastella print that page

In Italia con riforma Mastella si indica la legge 30 luglio 2007 n. 111 (" Modifiche alle norme sull' ordinamento giudiziario "), dal nome del suo ispiratore, il parlamentare Clemente Mastella . Indice 1 Genesi 2 Novità principali 2.1 Accesso alla magistratura 2.2 Riorganizzazione

wikipedia.org | 2013/1/20 10:12:43

Affare Telekom Serbia print that page

Con il nome giornalistico di Affare Telekom Serbia si intende la vicenda giudiziaria che riguarda l'acquisto di azioni dell'azienda telefonica Telekom Serbia da parte di Telecom Italia . Secondo la ricostruzione basata sulle dichiarazioni del faccendiere svizzero Igor Marini, nel corso di

wikipedia.org | 2018/8/29 14:05:09

Luigi Scotti print that pageTimeline of Luigi Scotti

Luigi_Scotti

in sostituzione dello stesso Romano Prodi che ne aveva assunto l'interim dopo le dimissioni di Clemente Mastella . Il 9 maggio 2008 il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino lo nomina assessore agli affari legali, alla sicurezza e alla trasparenza. Attività scientifica [ modifica | modifica

Rocco Buttiglione print that pageTimeline of Rocco Buttiglione

Rocco_Buttiglione_daticamera

Nella XVI Legislatura (2008-2013) ha ricoperto l'incarico di vicepresidente della Camera dei Deputati . Vive a Roma . Indice 1 L'esperienza universitaria 2 La carriera politica 2.1 Dalla DC al PPI. Segretario del Partito Popolare Italiano 2.2 Dal PPI al CDU 2.3 L'esperienza dell

Francesco D'Onofrio print that page

Francesco_D%27Onofrio_(2)

In seguito allo scioglimento della DC , D'Onofrio fonda il CCD con Pier Ferdinando Casini e Clemente Mastella . Fa parte dello schieramento di centrodestra denominato Polo delle Libertà . È subito una personalità politica di spicco del "nuovo" partito, tanto che, nel 1994 , dopo la

Popolari UDEUR print that page

Sede_Udeur_a_Roma

Dalla Margherita all'Alleanza Popolare 1.2.2 Il 2005, adesione e insofferenza nell'Unione 1.2.3 Mastella terzo alle primarie 1.3 XV Legislatura 1.3.1 Le elezioni 2006 e l'ingresso al Governo 1.4 La fine del governo e il "D-day" 1.5 Lo sfaldamento del partito 1.5.1 La scissione

Frammentazione della Democrazia Cristiana print that page

12 I "Cristiani Democratici per la Libertà" di Roberto Formigoni (1998-2001) 13 L'UDEUR di Clemente Mastella (1999-2013)

wikipedia.org | 2017/9/19 14:54:33

L'Unione print that page

Prodi27032007

L'Unione si è presentata ufficialmente agli elettori in occasione delle elezioni regionali del 2005 , conquistando il governo di 12 delle 14 regioni chiamate al voto, e successivamente alle elezioni politiche del 2006 che hanno portato alla costituzione del Governo Prodi II . Ha rappresentato