-

Risultati 1 - 10 su circa 31 per  Wikipedia / Piazza della Signoria / Wikipedia    (1833985 articoli)

Piazza della Signoria print that page

Piazza_Signoria_-_Firenze

Grazie ai ritrovamenti archeologici effettuati a partire dal 1974 , si è potuto stabilire che le prime attività nell'area della piazza risalgono al Neolitico e che la piazza attuale costituiva una zona importante della città romana, con un impianto termale di epoca adrianea ed una fullonica

Categoria:Sculture di piazza della Signoria print that page

seguito. S [ × ] Sculture nella Loggia dei Lanzi ‎ (5 P) Pagine nella categoria "Sculture di piazza della Signoria " Questa categoria contiene le 6 pagine indicate di seguito, su un totale di 6. D David (Michelangelo) E Ercole e Caco F Fontana del Nettuno (Firenze) G Giuditta

wikipedia.org | 2012/11/6 15:06:37

Piazza dei Signori (Treviso) print that page

20050528-024-treviso-signori

La piazza , il cui nome attuale è dovuto alla presenza dei palazzi dell'antica Signoria trevigiana , si chiamava un tempo Maggiore, delle Catene o della Berlina (qui veniva praticata la punizione della pubblica umiliazione chiamata appunto "berlina"). Altre indicazioni della piazza , a partire

Piazza Duomo (Padova) print that page

Panoramapiazzaduomo

In età romana la piazza costituiva l' umbelicus urbis ovvero il punto di incrocio tra il cardine costituito dalla stra' maggiore (ora via Dante e via Barbarigo) e il decumano (le attuali vie San Francesco e dei Tadi). Non è da escludersi un agglomerato urbano in quest'area anche in et

Piazza della Santissima Annunziata print that page

Piazza_SS_Annunziata_Firenze_Apr_2008

Oggetto di un precoce intervento urbanistico, a cui parteciparono alcuni fra i più grandi architetti rinascimentali, la piazza è oggi di grande armonia stilistica, porticata su tre lati, e con due palazzi gemelli sul quarto, che incorniciano la vista sulla cupola del Brunelleschi attraverso

Sarzana print that page

Sarzana_-_Panorama_(da_Monte_Caprione)

Considerata l'erede storica dell'antica città romana di Luni , Sarzana è il secondo comune della provincia per popolazione, dopo il capoluogo spezzino , nonché il perno sociale, culturale ed economico della val di Magra [5] . Grazie alla sua posizione, la città di Sarzana è dalla sua fondazione

Piazza Sarzano print that page

S.Salvatore_Sarzano_Genova

Sarzano . Sullo sfondo la basilica dell'Assunta , sul colle di Carignano «  A l'antica piazza dei tornei salgono strade e strade e nell'aria pura si prevede sotto il cielo il mare L'aria pura è appena segnata di nubi leggere L'aria è rosa Un antico crepuscolo ha tinto la piazza

Piazza Sant'Ambrogio (Firenze) print that page

Piazza_sant%27ambrogio,_fi,_04

trovava fuori dalle mura, ma vi venne inclusa nell'ultima cerchia, a cavallo fra Due e Trecento. La piazza era un importante punto di arrivo per chi proveniva da Arezzo , non a caso vi confluiva un "borgo" ( Borgo la Croce ), cioè un agglomerato di case sorte lungo una strada trafficata di

Piazza dei Signori (Padova) print that page

Piazzasignorilatopanorama

La piazza nacque nel XIV secolo con la demolizione di un antico quartiere che si estendeva davanti al sagrato della chiesa di San Clemente , frutto di quelle risistemazioni urbane promosse da Ubertino Da Carrara . L'apertura della piazza fu pensata per dare importanza alla torre d'accesso

Piazza dei Signori (Vicenza) print that page

Piazza_dei_Signori_(Vicenza)

La piazza ha forma rettangolare e lungo un lato maggiore sorge la Basilica Palladiana e la torre Bissara , mentre nel lato opposto si ergono la Loggia del Capitanio (anch'essa opera di Palladio ), il Palazzo del Monte di Pietà con la Chiesa di San Vincenzo e vi trovano sbocco numerosi