-

Risultati 1 - 10 su circa 415 per  Wikipedia / Vasco Pratolini / Wikipedia    (1834145 articoli)

Vasco Pratolini print that pageTimeline of Vasco Pratolini

Vasco-pratolini

Vasco Pratolini nacque nel 1913 a Firenze, nel quartiere popolare di via de' Magazzini, da una famiglia operaia, rimanendo orfano della madre a cinque anni nel 1918. La partenza del padre per la guerra lo costrinse a vivere dai nonni, presso i quali restò anche dopo il secondo matrimonio

Alberto Moravia print that pageTimeline of Alberto Moravia

Alberto_Moravia

Considerato uno dei più importanti romanzieri del XX secolo , ha esplorato nelle sue opere i temi della sessualità moderna, dell' alienazione sociale e dell' esistenzialismo . Salì alla ribalta nel 1929 con il romanzo Gli indifferenti e pubblicò nella sua lunga carriera più di trenta

Ignazio Silone print that pageTimeline of Ignazio Silone

Silone

Per molti anni esule antifascista all'estero, ha partecipato attivamente e in varie fasi alla vita politica italiana, animando la vita culturale del paese nel dopoguerra ; come scrittore è stato spesso osteggiato dalla critica italiana e solo tardivamente riabilitato, mentre all'estero

Folco Quilici print that page

Folco_Quilici

Figlio del giornalista Nello Quilici e della pittrice Emma Buzzacchi , dopo aver incominciato un'attività di tipo cineamatoriale, si è specializzato in riprese sottomarine, diventando molto popolare anche al di fuori dei confini nazionali. Ha studiato regia presso il Centro sperimentale

Indro Montanelli print that pageTimeline of Indro Montanelli

IndroMontanelli

Considerato da molti il più grande giornalista italiano del Novecento [3] e dotato di una scrittura di straordinaria concisione e limpidezza, Montanelli era in grado di spaziare dall' editoriale , al reportage , al corsivo pungente. Fu per circa quattro decenni l'uomo-simbolo del principale

Riccardo Bacchelli print that pageTimeline of Riccardo Bacchelli

Riccardo_Bacchelli

Bacchelli nacque a Bologna [1] il 19 aprile 1891, primo di cinque fratelli. Il padre Giuseppe, amministratore cittadino di idee liberali , fu avvocato stimato, e la madre Anna Bumiller, sveva , aiutò Giosuè Carducci a imparare il tedesco . Bacchelli frequentò il liceo classico e si iscrisse

Natalia Ginzburg print that pageTimeline of Natalia Ginzburg

NataliaGinzburg

Natalia Levi nasce il 14 luglio del 1916 a Palermo , figlia di Giuseppe Levi , illustre scienziato triestino di origine ebraica , e di Lidia Tanzi, milanese di religione cattolica . Il padre è professore universitario antifascista e insieme ai tre fratelli di lei sarà imprigionato e processato

Antonio Delfini print that page

Biblioteca_Antonio_Delfini_(Modena)

Antonio Delfini nasce a Modena il 10 giugno 1907 in una ricca famiglia di proprietari terrieri della bassa modenese: la villa familiare, tuttora esistente, è locata fra Cavezzo e Disvetro [1] . Tredicenne, si iscrive alla fine del 1920 all'avanguardia giovanile fascista, e in seguito al

Paolo Volponi print that page

Paolo_volponi

Nacque a Urbino nel 1924 ; il padre era proprietario di una piccola fornace per laterizi, la madre proveniva da una famiglia di piccoli possidenti agricoli. Frequentò negli anni quaranta il Liceo Classico Raffaello e nel 1943 si iscrisse a Legge nella nascente Libera Università di Urbino

Manlio Cancogni print that page

Manlio_Cancogni

Nacque da genitori versiliesi : il padre Giuseppe e la madre Maria Pistoresi, infatti, si erano trasferiti per un breve periodo nel capoluogo emiliano durante la prima guerra mondiale . La famiglia fece ritorno in Toscana pochi mesi dopo la sua nascita. Dal 1917 al 1940 Manlio Cancogni visse